Un viaggio per incontrare il Panda,  simbolo dell’ ambientalismo internazionale e alla scoperta di una straordinaria Cina insolita, con  Pechino ed il fascino della città proibita, l’imponente grande muraglia, l’incredibile esercito di terracotta sino agli angoli più remoti e meno conosciuti come le grotte di Longmen ( patrimonio Unesco), il Tempio sospeso a Datong, le Grotte di Yungang con le loro 51.000 statue in pietra, Pingyao, la città antica meglio conservata della Cina dove è stato girato il film: “Lanterne Rosse” fino a Chengdu ad ammirare i panda giganti.

 

Info Utili

Partenza partenze libere
Durata  14 GIORNI VOLI ESCLUSI
Fuso orario
 UTC + 6
Moneta  YUAN CINESE
Lingua  CINESE MANDARINO
Vaccinazioni  NESSUNA OBBLIGATORIA
Formalità di ingresso
 PASSAPORTO CON VALIDITA RESIDUA DI 6 MESI ALLA DATA DEL RIENTRO
Visti  OBBLIGATORIO
1

1° giorno: PECHINO

Arrivo a Pechino e disbrigo delle formalità doganali, ritiro del bagaglio e controllo passaporti. Trasferimento con auto privata dall’aeroporto al vostro hotel. Sistemazione nelle camere riservate (check-in time dalle 14.00). Il pomeriggio inizia con una passeggiata nel cuore della città: Piazza Tiananmen, epicentro della vita politica e sociale, e vera e propria porta della Cina. Delimitata a nord dalla Porta della Pace Celeste, ingresso imperiale alla Città Proibita, e a sud dalla Porta Anteriore che si apre in uno dei quartieri più animati della città, la grande piazza è abbracciata dagli austeri edifici del Palazzo dell’Assemblea del Popolo e dal Museo della Storia della Rivoluzione, mentre nel centro la vista è interrotta dal Mausoleo di Mao e dal Monumento agli Eroi del Popolo. Visita della Città Proibita, impenetrabile residenza imperiale fin dal 1406, durante la dinastia Ming e aperta al pubblico solo nel 1949. Varcate le immense porte, si schiude un mondo sfarzoso, con gli edifici di governo e residenze private dove si svolgeva la vita di Corte, fra sale, padiglioni, teatri, giardini. Pasti liberi e pernottamento in hotel.
2

2° giorno: PECHINO

Prima colazione in hotel. Al mattino visita alla Grande Muraglia per ammirare il tratto di Badaling, a 70 km a nord ovest di Pechino, con le sue impressionanti scalinate e torri di guardia. L’ambizioso progetto difensivo, iniziato sotto la dinastia Qin (221-207 a.C.), si snodava per più di 5.000 km dal passo Shanhai, sulla costa orientale, fino al passo Jiayu, nel deserto del Gobi. Proseguimento con le Tombe Imperiali Ming, nel complesso furono sepolti 16 imperatori insieme a mogli e concubine, oltre a inestimabili tesori funebri, saccheggiati negli anni. L’accesso alle Tombe è segnato da una piacevole passeggiata lungo la Via Sacra fiancheggiata da statue in pietra di animali fantastici e di personaggi di corte. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

3

3° giorno: PECHINO - CHENGDU

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Tempio del Cielo, costruito nel 1460 in un complesso di altari in marmo e magnifici padiglioni lignei, dove il Figlio del Cielo si recava per celebrare solenni riti, pregare per il buon raccolto e ottenere la benedizione divina. Al termine della visita, trasferimento in aeroporto, partenza con volo di linea per Chengdu. Arrivo e trasferimento in hotel. Pasti liberi e pernottamento in hotel.
4

4° giorno: CHENGDU

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Centro di Ricerca dei Panda Giganti, che ospita 50 esemplari di panda giganti e dei piccoli panda rossi, in un grande parco di boschi di bambù. Il luogo è destinato alla riproduzione degli animali, con un centro di ricerca e un asilo dove sono accuditi i neonati. Un filmato illustra l’evoluzione del panda, le abitudini, l’habitat e gli sforzi per conservarne la specie. Nel pomeriggio rientro a Chengdu e visita alla città vecchia ed al quartiere Jinli. Pasti liberi e pernottamento in hotel.
5
Prima colazione in hotel.  Al mattino trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Zhengzhou. Arrivo e proseguimento in auto per Dengfeng. Visita al Tempio di Shaolin. Luogo di nascita del gongfu, il Tempio Shaolin, fu fondato nel VI secolo da un monaco indiano, distrutto varie volte e ricostruito sotto i Ming e Qing. Il gongfu è fatto di meditazione, concentrazione e notevole allenamento fisico; nelle scuole vicine vengono insegnate varie arti marziali. Dopo la visita, proseguimento per Luoyang in auto. Arrivo e sistemazione nell’hotel prescelto. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

6

6° giorno: LUOYANG

Prima colazione in hotel. In mattinata escursione a 16 km a sud di Luoyang per ammirare le splendide Grotte di Longmen, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Gli scavi iniziarono nel 494 d.C., dopo che la capitale venne trasferita da Datong. Nei due secoli successivi furono scolpite lungo le sponde del fiume Yi, più di 100.000 immagini e statue di Buddha, che segnano l’apogeo dell’arte rupestre buddista, e fanno di Longmen un museo all’aperto. Nel pomeriggio, rientro a Luoyang e visita del Tempio del Cavallo Bianco, fondato nel I sec d.C. fu il primo luogo di culto dopo l’introduzione del buddismo in Cina. Secondo la leggenda i monaci trasportarono i testi sacri buddisti su un cavallo bianco, e da qui il tempio prende il nome. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

7

7° giorno: LUOYANG - XI’AN

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento alla stazione ferroviaria, partenza con treno superveloce per Xi’an (2 ore, prima classe). Arrivo a Xi’an ed escursione a km 35 di distanza, per la visita dell’Esercito di Terracotta, posto nel 3° secolo a.C. a guardia del tumulo funerario di Qin Shi Huangdi, l’imperatore che per primo unificò la Cina. Rientro e sistemazione in hotel. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

8

8° giorno: XI’AN - PINGYAO

Prima colazione in hotel. La mattina è dedicata alle visite dei monumenti principali di Xian: le antiche mura, un rettangolo con un perimetro di 14 km; la pagoda della Grande Oca Selvatica, eretta per conservare i testi sacri buddisti. Passeggiata nel quartiere mussulmano e visita dell’antica Moschea, costruita nello stile architettonico cinese. Al termine delle visite, trasferimento alla stazione ferroviaria, partenza con treno superveloce per Pingyao (3 ore, prima classe). Arrivo e trasferimento in hotel. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

9

9° giorno: PINGYAO

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città vecchia di Pingyao, con una passeggiata in risciò, Pingyao probabilmente la città antica meglio conservata della Cina, che per la sua importanza è stata inserita nel patrimonio storico-culturale dell’UNESCO. Già fiorente centro commerciale sotto la dinastia Ming, la città ebbe la sua massima fioritura in epoca Qing: qui i mercanti fondarono le prime banche ed emisero i primi assegni, per facilitare e semplificare il trasferimento di ingenti somme in argento da una località all’altra. Il tempo sembra sospeso e all’interno della cinta muraria si contano quasi 4000 residenze in stile Ming e Qing. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

10

10° giorno: PINGYAO - HUAITAI

Prima colazione in hotel. Partenza per Huaitai con auto. Sosta nella Residenza della famiglia Qiao, dove fu girato il film di Zhang Yimou “Lanterne Rosse”, formata da sei cortili e oltre 300 camere, visita del museo di arti popolari dello Shanxi, con utensili di uso quotidiano e costumi delle feste. Proseguimento per Huaitai, arrivo e sistemazione in hotel. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

11

11° giorno: HUAITAI

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata dei templi sulla montagna di Wutaishan, la più settentrionale delle quattro montagne sacre buddhiste. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

12

12° giorno: HUAITAI - DATONG

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Datong; sosta al Tempio Sospeso, costruito interamente in legno in posizione precaria sulle ripide pareti di un dirupo. I vari edifici del complesso furono costruiti in modo da adattarsi alla parete rocciosa e vennero collegati da un ingegnoso sistema di passerelle e corridoi, fungeva da luogo di culto buddista ed albergo per i pellegrini. Pochi chilometri a sud svetta nei suoi 67 metri, la Mu Ta, pagoda in legno risalente al IX secolo, è uno degli edifici in legno più antichi al mondo ed i suoi nove piani furono costruiti senza l’uso di chiodi. Proseguimento per Datong, arrivo e sistemazione in hotel. prescelto. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

13

13° giorno: DATONG

Prima colazione in hotel. Datong, città di frontiera ai margini delle pianure della Mongolia, divenne capitale dei tuoba, nomadi di lingua turca che fondarono la dinastia Wei  e si convertirono al buddismo. Il loro principale lascito è oggi il sito classificato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: le Grotte di Yungang, considerate a ragione come uno dei grandi tesori dell’arte delle grotte antiche cinesi, situate alle pendici meridionali del monte Wuzhou, a 10 km a ovest della città di Datong. Furono scavate a partire dal 453 e si estendono per cieca 1 km. Oggi restano 53 grotte e oltre 51.000 statue in pietra, che vanno dai 14 metri di altezza a pochi centimetri. Le incisioni sono state praticate direttamente nella roccia, con una commistione di stili artistici provenienti dall’India e dalla Persia, in un complesso di sculture, bassorilievi e immagini estremamente raffinate. Rientro a Datong e visita della città con il Tempio Huayan della dinastia Liao (907-1125d.C.), suddiviso in due complessi separati: il tempio superiore, oggi un monastero ancora in funzione, ed il tempio inferiore, che ospita un museo. Visita del Tempio Shanhua, del XII secolo e del Jiulongbi, il Muro dei Nove Draghi a protezione dagli spiriti maligni. Sistemazione all’hotel prescelto. Tour della citta: le Grotte di Yungang. Rientro a Datong, e visita della città con il Tempio Huayan, il Muro dei Nove Draghi. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

14

14° giorno: DATONG-PECHINO

Prima colazione in hotel. Al mattino, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza in treno per Pechino (6 ore, posti soft sleeper). Arrivo a Pechino e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione. Pasti liberi e pernottamento in hotel.

15

15° giorno: PECHINO

Prima colazione in hotel. Camera a disposizione fino alle ore 12:00. Tempo a disposizione, pasti liberi. In tempo utile trasferimento in aeroporto.

Hotel previsti o similari:
Pechino: Crowne Plaza U Town 5*
Chengdu: Yinhe Dynasty Hotel 4*
Luoyang: New Friendship Hotel 4*
Xi’An: Titan Times Hotel 4*
Pingyao: Yunjincheng Hotel 5*
Wutaishan: Flower Hotel 4*
Datong: Garden Hotel 4*

Quota individuale di partecipazione

Partecipante Servizi di terra

Minimo 4 pax

Servizi di terra

Minimo 6 pax

Quota iscr. Visto
Partecipante 1
3.463,00 2.838,00 95 160,00
Partecipante 2 3.463,00 2.838,00 95 160
Partecipante Servizi di terra

Minimo 10 pax

Partecipante 1 € 2.275,00
Partecipante 2 € 2.275,00

Tassi di cambio di riferimento per le valute

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,08

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più oggetto di oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.

La quota include

  • Voli interni con Air China, China Eastern, China Southern o altri vettori IATA
  • Treni interni in 1a classe
  • Hotel menzionati su base camera doppia standard
  • Trattamento indicato nel programma
  • Trasferimenti e visite come indicato nel programma, su base privata
  • Guide locali parlanti italiano a Pechino e Xi’an
  • Gagdets, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
  • L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio.
  • La polizza Viaggi rischio Zero.

La quota non include

  • I voli intercontinentali da/per l’Italia e relative tasse aeroportuali da inserire nel biglietto
  • Visto individuale cinese
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (al momento non presenti).
  • I pasti, le bevande extra, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • La quota di iscrizione pari a € 95.

Per richiedere informazioni su questo viaggio, compila tutti i campi e premi INVIA


[recaptcha]

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review