Un viaggio pensato specificatamente per andare alla ricerca delle elusive tigri reali del Bengala, in uno dei parchi nazionali più interessanti dell’India: il Ranthambhore N.P., situato nel Rajasthan, che per la sua bellezza paesaggistica e l’ottima possibilità di osservare le tigri è una località scelta da fotografi e documentaristi di tutto il mondo per i loro reportage.
Un viaggio esclusivo e personalizzato, con fuoristrada riservato durante le escursioni nel parco e attività di ricerca delle tigri guidate da uno dei migliori naturalisti locali, esperto nella collaborazione con fotografi e documentaristi.
E’ possibile eventualmente usufruire di limitatissimi permessi, di nuova istituzione, per effettuare safari dalla mattina alla sera e che consentano di muoversi liberamente in ogni zona del parco aperta al turismo (sempre seguendo la rete di piste del parco, in quanto non è possibile allontanarsi dalle piste tracciate), facilitando così la ricerca di questi affascinanti felini. Il parco infatti è suddiviso in 10 zone e generalmente ogni fuoristrada è assegnato invece a una zona specifica, con safari di mezza giornata, possibili la mattina e la sera.
Le pochissime guide naturaliste con cui collaboriamo, uno dei valori aggiunti di questo itinerario, essendo molto richieste anche da produ­zioni internazionali e fotografi, vanno prenotate con largo anticipo.
La visita di Agra e dell’affascinante Taj Mahal completano il tour.

Per approfondimenti fotografici e informazioni di  natura scientifico – naturalistica sulle tigri del parco di Ranthambhore vi suggeriamo di visitare il sito: www.naturetime.it

Info Utili

Partenza Partenze a date libere
Rientro  
Durata

8 notti in India + voli

Fuso orario +4.5 , + 3.5 quando in Italia vige l’ora legale
Moneta Rupia indiana
Lingua Hindi, ma diffuso l’inglese
Vaccinazioni Nessuna vaccinazione obbligatoria ma si congilia di consultare il sito viaggiare sicuri: http://www.albertaviaggi.com/link-utili/
Formalità di ingresso Passaporto con 6 mesi di validità minima residua dalla data del rientro
Visti Visto India richiesto

 

 

 

1° giorno: DELHI /RANTHAMBHORE


Arrivo all’aeroporto di Delhi di prima mattina. Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro corrispondente. Partenza per il Parco Nazionale di Ranthambhore, che dista da Delhi circa 8 ore di auto. Arrivo nel tardo pomeriggio, trasferimento nel lodge nei pressi del parco.
Cena e pernottamento.

Dal 2° al 6° giorno: RANTHAMBHORE


La partenza per l’escursione nel parco alla ricerca delle tigri è prevista indicativamente per le 05.30, ma l’orario può variare durante l’anno, a seconda dell’apertura del parco, che cambia a seconda della stagione.
Prima della partenza viene offerto uno snack, tipicamente con the/caffè e biscotti.
Cercheremo di essere sempre tra i primi, all’apertura del Parco, in quanto questo è importante nella ricerca delle tigri, che si basa in gran parte nell’individuazione delle tracce lasciate dal felino sul terreno e sugli alarm call, cioè quei segnali di allarme e pericolo emessi dagli erbivori (cervi pomellati, cervi sambhar, scimmie, pavoni, ecc) quando scorgono un predatore, in particolare le tigri e, in misura minore, i leopardi.
Delle tante guide naturalistiche presenti a Rhanthambhore, per la nostra opinione, solo 4-5 sono davvero in grado di permettere un’esperienza eccellente dal punto di vista naturalistico e fotografico. Sono dunque queste le guide con cui collaboriamo e che, essendo molto richieste anche da produzioni internazionali e documentari, oltre cha da fotografi naturalisti professionisti, vanno prenotate con largo anticipo.
Proprio le guide naturaliste locali con cui collaboriamo rappresentano, secondo noi, uno dei valori aggiunti di questo viaggio, in quanto hanno una profonda conoscenza del territorio e del comportamento delle singole tigri, e una ottima capacità di indivuarle nella foresta.
Entrati nel parco inizieremo i safari, che vengono effettuati a bordo di gypsy, fuoristrada aperti adatti all’osservazione della natura e a muoversi sulle piste del parco.

Il veicolo è guidato da un autista a cui viene affiancato la guida naturalista, di cui dicevamo, che guiderà l’escursione. Le tigri sono animali elusivi e in alcuni momenti, soprattutto quando si osserva l’estensione della foresta di Ranthambhore dall’alto di una collina, può davvero sembrare che la ricerca della tigre assomigli a quella di un ago in un pagliaio.
L’esperto naturalista è quindi una figura fondamentale per la buona riuscita del safari, in quanto a differenza di molti parchi africani, le gypsy non sono in contatto tra loro con le radio e non possono quindi scambiarsi in diretta informazioni su dove sono i felini; quindi la professionalità del naturalista e la capacità di individuare le tracce sul terreno diventano fondamentali, in quanto solo un eccellente naturalista riuscirà a “leggere” le tracce e ad anticipare i movimenti della tigre.L’escursione all’interno del parco dura circa 3,5 ore, e l’uscita è prevista verso le 9.30, anche se l’orario può variare a seconda della stagione.
Ritorno al lodge, colazione e tempo per il relax. Pranzo.
La partenza per l’escursione pomeridiana alla ricerca delle tigri, che si svolgerà con le stesse modalità della mattina, è prevista per le 15, mentre il ritorno al lodge avverrà verso le 18.30 circa. Anche in questo caso gli orari di ingresso/uscita dal parco e, conseguentemente gli orari dell’escursione, possono variare un po’, in base alla stagione e alle ore di luce.
Dopo l’uscita dal parco trasferimento al lodge, per la cena e il pernottamento.

7° giorno: RANTHAMBHORE / AGRA


Ultimo safari nel parco, che si svolgerà come nei giorni precedenti.Ritorno al lodge verso le 9.30-10.
Dopo la colazione partenza alla volta di Agra, che si raggiungerà dopo circa 5 ore
Trasferimento in hotel, per la cena e il pernottamento.

8° giorno: AGRA


Intera giornata dedicata alla visita, con guida privata, del Taj Mahal e di Agra.
Nel tardo pomeriggio trasferimento in hotel, per la cena e il pernottamento.

9° giorno: AGRA/ DELHI

Dopo la prima colazione di prima mattina, proseguimento per Delhi (circa 4 ore), trasferimento un aereoporto.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Nella versione   EXPLORER la sistemazione alberghiera a Ranthambhore è prevista in un hotel a pochi minuti dall’entrata del parco, usato spesso da fotografi e   documentaristi e dalla piacevole atmosfera informale. I pernottamenti ad Agra sono previsti in un confortevole hotel a circa 2 km dal Taj Mahal.

Per richiedere informazioni su questo viaggio, compila tutti i campi e premi INVIA